Tel +39 348 2564748
Via Lussari 18/D
33018 Camporosso di Tarvisio (UD)

Arrampicata su ghiaccio nel Tarvisiano e dintorni.

Sono molti in modi in cui le risorse del tarvisiano si rivelano ottime sia per il turismo estivo che per quello invernale, come B&B a Tarvisio ne abbiamo già parlato, ma in questo articolo parleremo di qualche cosa di cui non abbiamo mai parlato. L’arrampicata su ghiaccio.

La zona del Tarvisiano è ricca di cascate che tra boschi incontaminati e pareti di roccia, a partire dalla primavera iniziano a offrire il loro spettacolo di acqua ed altezze vertiginose. Sono le stesse cascate che di inverno si trasformano in suggestive sculture di ghiaccio che da qualche anno gli scalatori più esperti hanno cominciato a risalire.

L’arrampicata su ghiaccio offre agli sciatori la possibilità di cimentarsi in una salita mista tra ghiaccio e roccia. Queste cascate sono attrezzate per il dry tooling ovvero la scalata con strumenti utilizzati su ghiaccio come picozze e ramponi.

Si tratta ovviamente di percorsi per gli scalatori più preparati. Spesso l’apertura dei percorsi è in mano agli scalatori stessi che non mancano mai di documentare le loro imprese con la descrizione della peculiarità e delle criticità di ogni salita ed ovviamente tante suggestive foto.

I percorsi sono davvero molteplici e gli scalatori aprono ogni inverno nuovi tracciati di risalita. La cascata di Cave del Predil e la Pantarei a Valbruna sono solo due dei tanti percorsi che si possono fare. Per tutti i percorsi che si possono fare vi rimandiamo a questo link.

Ovviamente quelle del tarvisiano non sono le uniche cascate del Friuli su cui praticare l’arrampicata su ghiaccio.

Se questa esperienza via affascina e vorreste provarla, con il nostro B&B a Tarvisio ci piacerebbe essere il vostro punto di appoggio per il pernottamento nel tarvisiano.